Regione Lombardia

Desio città efficiente nella gestione della spesa pubblica

Pubblicato il 4 giugno 2019 • Comune

Lo rileva l’indagine dell’Osservatorio dell’Università Cattolica guidato da Cottarelli

 

Desio efficiente nella gestione delle risorse pubbliche. Lo rileva l’Osservatorio sui conti pubblici dell’Università Cattolica di Milano, presieduto da Carlo Cottarelli.

I dati dell’osservatorio, pubblicati in questi giorni, indicano infatti che su 170 comuni sopra i 40 mila abitanti, il Comune di Desio si posiziona al 22esimo posto grazie a un positivo indicatore di efficienza messo a punto dall’Osservatorio per valutare la spesa dei Comuni per beni e servizi in rapporto ai costi standard, alla quantità e alla qualità dei servizi erogati (indicatori di spesa e di offerta).

Nella periodica indagine dell’istituto guidato dall’ex commissario governativo alla spending review, l’indicatore di spesa rileva quanto le Amministrazioni spendano di più o di meno in sei funzioni svolte dai comuni rispetto ai costi standard, individuati recentemente dalle leggi dello Stato, per tenere sotto controllo la spesa pubblica.

I settori in cui scava l’indagine dell’Osservatorio sono la viabilità e il territorio, l’istruzione pubblica (inclusi gli asili nido), le funzioni generali di amministrazione e controllo (ad esempio gestione del personale comunale), le funzioni di polizia locale, i servizi inerenti al settore sociale a carico dei comuni e lo smaltimento rifiuti. Per la spesa Desio registra un dato molto inferiore rispetto al costo standard.

Il secondo indicatore invece rileva quanto e con che qualità un’Amministrazione eroga i servizi alla collettività sempre nei settori oggetto di indagine. Una misura necessaria per verificare che, ad esempio, nascosto dall'indicatore di spesa molto sotto al costo standard non si annidi un servizio insufficiente in termini quantitativi rispetto al numero di cittadini da servire oppure qualitativamente molto scarso.

Anche l’indicatore d’offerta, registra l’Osservatorio di Cottarelli, a Desio certifica che i servizi sono buoni, sia dal punto di vista della quantità necessaria alla comunità desiana che della qualità.

“L'efficienza della nostra Amministrazione è frutto di un'intensa attività di indirizzo e coordinamento svolto dalla Giunta, dal Consiglio comunale e dall'ottimo lavoro di tutti i dipendenti comunali – commenta il Sindaco di Desio Roberto Corti. La ricerca dell'Osservatorio di Cottarelli è molto utile perché consente agli enti locali di migliorare l’efficienza ma soprattutto l’efficacia del mandato, che si misura non solo con i dati sulla spesa ma con gli effetti positivi, concreti e misurabili, che il programma del sindaco e la quotidiana azione amministrativa sono capaci di produrre a beneficio dei cittadini e della comunità”.

Qui la nota metodologica della ricerca

Qui la classifica dei Comuni sopra i 40mila abitanti