Regione Lombardia

Dimissioni Rocco: il sindaco guarda avanti

Pubblicato il 18 ottobre 2018 • Comune , DesioCittà

L’ex assessore ha lasciato ieri. Roberto Corti: «Dimissioni e rimpasti sono normali nella vita politica di un’Amministrazione. I programmi prescindono dalle persone. Per questo continuiamo a lavorare con impegno e passione nell’interesse dei cittadini. Gli unici a cui rispondiamo».

L’assessore Emanuela Rocco ha rassegnato le proprie dimissioni mercoledì 17 ottobre. «Ringrazio Emanuela - ha dichiarato il Sindaco - per il lavoro svolto in questi due anni, anche in situazioni difficili».

Prima i programmi. «Ci tengo a sgomberare il campo da ogni dietrologia politica, precisa il Sindaco. Dimissioni e rimpasti sono passaggi normali nella vita di una Giunta. È stato così anche nel mio primo mandato. Al centro ci sono i programmi e i progetti che prescindono dalle persone. Su questa linea stiamo lavorando dal 2011 e continueremo a lavorare, con ancora più convinzione, per i prossimi due anni e mezzo. Sempre nell’interesse del nostro unico datore di lavoro: il cittadino».

Giro di boa. «Siamo a metà mandato, un momento di sintesi e bilanci, prosegue Roberto Corti. Ma anche di ripartenza verso la seconda metà di mandato che ci consegna la responsabilità di portare a termine ciò che abbiamo avviato. Un impegno che ci spinge ad essere ancora più concentrati sui risultati».

Le deleghe al Sindaco. Le deleghe dell’ex assessore Rocco, Lavori pubblici, Parchi e Tutela ambientale e animale, per ora restano in capo al Sindaco. «È in stato avanzato la riflessione sulla nuova riorganizzazione della Giunta e nei prossimi giorni comincerò ad adottare i primi atti», conclude Roberto Corti.