Regione Lombardia

Aperto il «Centro ricreativo»

Pubblicato il 6 dicembre 2018 • DesioCittà , Sociale

Uno spazio gestito dal «Comitato di quartiere San Giovanni» e dalla «Bocciofila di Parco Tittoni». Giorgio Gerosa: «È un contenitore da riempire».

«Un contenitore da riempire». Così l’assessore ai Rapporti con i quartieri Giorgio Gerosa definisce Il «Centro ricreativo» di via Marx inaugurato domenica scorsa.

Uno spazio di proprietà del Comune, alle spalle del Supermercato «DPiù», dato in gestione a due associazioni, il «Comitato di quartiere San Giovanni» e la «Bocciofila di Parco Tittoni» con l’obiettivo di renderlo un luogo di incontro per gli abitanti del quartiere.

«Il contenuto innovativo di questo progetto – spiega l’assessore ai Servizi alla persona e alla famiglia Paola Buonvicinoè l’idea di mettere insieme, mischiare, persone di età e condizioni differenti attraverso attività diverse».

Il «Centro ricreativo» sarà, innanzitutto, la sede e il luogo di incontro del Comitato di quartiere e lo spazio per le attività invernali della «Bocciofila di Parco Tittoni».

Inoltre da gennaio ospiterà anche il «Bar noi per voi», un progetto del «Tiki- Taka - Equiliberi di essere» che nasce per dare alle persone con disabilità la possibilità di realizzare il proprio percorso di vita all’interno della comunità di appartenenza, trovando nel territorio non solo un’occasione di inclusione, ma anche la possibilità di esprimere il proprio valore.

La prima iniziativa è un cineforum che prevede tre appuntamenti: giovedì 6 dicembre «Sulla mia pelle» di Alessio Cremonini, venerdì 14 dicembre con «Tre manifesti a Ebbing, Missouri» di Martin McDonagh e e giovedì 20 dicembre «A Christmas Carol» di Robert Zemeckis.