Regione Lombardia

Le pere di «ABIO» per i bambini in ospedale

Pubblicato il 28 settembre 2018 • DesioCittà

Sabato 29 settembre dalle ore 9 alle ore 18.30 in piazza Conciliazione.

Un cestino di pere per sostenere l’«ABIO», l’«Associazione per il Bambino in Ospedale». Sabato 29 settembre i volontari «ABIO» porteranno in 150 piazze in tutta Italia il sorriso che ogni giorno - da quarant’anni - regalano ai bambini e agli adolescenti in ospedale. 

A Desio saranno in piazza Conciliazione dalle 9 alle 18.30. I desiani potranno, così sostenere «ABIO» e ricevere un cestino di pere «IGP» dell’Emilia Romagna. I fondi raccolti serviranno a realizzare corsi di formazione per portare nuovi volontari nei reparti di pediatria delle città italiane. Per tutta la giornata ai bambini saranno regalati palloncini e proposti giochi per una una vera e propria festa della solidarietà e del volontariato.

La «Giornata Nazionale ABIO», nata quattordici anni fa, è l’occasione per raccontare la storia dell’associazione nata quarant’anni fa, nel 1978, per essere ogni giorno sono al fianco dei bambini e degli adolescenti in ospedale per un ricovero, un day hospital o una malattia più o meno lunga e grave e delle loro famiglie. 

Oggi i volontari «ABIO» sono oltre 5 mila presenti in 200 reparti pediatrici in tutta italia per un totale di 650 mila ore di volontariato e 3 mila ore di formazione ogni anno. 

In Brianza la sezione dell’«ABIO» è stata fondata nel 1984 e conta più di 570 volontari attivi. 

La «Giornata Nazionale ABIO» ha ottenuto il patrocinio di Regione Lombardia e della Provincia di Monza e Brianza e i volontari, oltre che a Desio, saranno presenti nelle piazze di Monza, Vimercate, Carate Brianza, Seregno e Villasanta.

Per informazioni: www.abio.org.