Regione Lombardia

Mercoledì, lo sport si mette in mostra

Pubblicato il 8 giugno 2018 • Cultura , DesioCittà

Il 13 giugno secondo appuntamento con lo shopping by night. Dimostrazioni e stand per conoscere le società sportive del territorio e il «baskin» per permettere a atleti con disabilità e normodotati di giocare nella stessa squadra

Una decina di associazioni sportive in campo. O meglio, in piazza. Lo sport è il tema del secondo mercoledì sera, il 13 giugno, della stagione estiva di «Desio dal vivo». 

Lo sport da provare. Un evento che invita tutti, famiglie e bambini, a partecipare, non solo a guardare. L’asse centrale della città, via Garibaldi/piazza Conciliazione/corso Italia, un’area di poco più di un chilometro, diventerà, per una sera, un unico «campo pratica»: le associazioni saranno presenti con dimostrazioni e stand, mentre grandi e piccini potranno mettersi alla prova con le diverse discipline sportive, dalla pallavolo al basket, dal tennis alla scherma.

Le associazioni «in campo». Queste le società sportive che, al momento, hanno aderito: «AS Scherma Desio», «ASD Airshooting», «Pallacanestro Aurora Desio», «Centro Sportivo Desiano», «ASD Gruppo Marciatori», «ASD C.S.K.D.», «ASD Tennis Desio», «Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia – Sezione Desio», «ASD Cannisti Muggiò», «Atletica Desio» e «ASD Easy Volley».

Focus sul «baskin». «Vogliamo provare a cambiare la percezione, non solo dello sport, ma più in generale della disabilità. E mercoledì lo faremo in piazza Conciliazione con il baskin. Grazie anche al “Consorzio Desio Brianza” e a un gruppo genitori attivi», spiega l’assessore Giorgio Gerosa. L’idea è tanto semplice quanto potente: ispirarsi al basket cambiando le regole per permettere a chiunque – maschi, femmine, normodotati e portatori di disabilità – di giocare. Il «baskin», il «basket integrato» ribalta la prospettiva: non è più la persona ad adattarsi ad uno sport, ma è quest’ultimo a adeguarsi alle capacità di ogni atleta. In campo la «Polisportiva San Carlo di Rho e gli atleti «TikiTaka».

Primo mercoledì, bilancio okay. «L’esordio della stagione estiva dei mercoledì è stato molto positivo, sottolinea l’assessore. L’area pedonale dall’incrocio tra corso Garibaldi e via Manzoni a quello tra corso Italia e via Fratelli Cervi ha funzionato molto bene, anche grazie al presidio della Protezione civile. Abbiamo proposto eventi di qualità, lo spettacolo di “teatro fisico” e i concerti jazz, e la città ha risposto bene». 

Il 20 giugno commercianti in strada. Mercoledì 20 giugno andrà in scena lo «sbaracco»: i commercianti usciranno sui marciapiedi, en plein air, per esporre la merce fuori dai negozi. Una serata di «shopping by night» accompagnati da tanti “micro-eventi” musicali lungo l’asse centrale per favorire il movimento e la «scoperta» della città.