Regione Lombardia

«Nidi gratis», al via le domande

Pubblicato il 20 settembre 2018 • DesioCittà , Scuola

Per poter presentare la domanda occorre avere un reddito Isee inferiore o uguale a 20 mila euro e i genitori devono lavorare entrambi ed essere residenti in Lombardia. C’è tempo fino al 20 novembre.

Da giovedì 20 settembre, fino al 20 novembre, le famiglie lombarde possono presentare le domande per beneficiare della misura regionale «Nidi gratis».

Tra i requisiti per presentare domanda bisogna avere un reddito «Isee», l'«Indicatore della situazione economica equivalente», 2018 inferiore o uguale a 20 mila euro, i genitori devono essere entrambi occupati o, se disoccupati, devono aver sottoscritto un «Patto di servizio personalizzato» e devono essere residenti in Lombardia. 

Oltre 35 milioni di euro le risorse stanziate da Regione Lombardia per l’anno scolastico 2018/2019, finanziate con fondi europei «FSE». L’obiettivo è azzerare la retta sostenuta dalle famiglie per l’iscrizione a nidi e micro-nidi pubblici o privati convenzionati con il Comune.

Le domande possono essere presentate solo online sul portale della Regione Lombardia (www.bandi.servizirl.it), dalle 12 del 20 settembre fino alle 12 del 20 novembre, autenticandosi con la «CRS» o a «CNS», la carta regionale o la carta nazionale dei servizi (per accedere con questa modalità servono il codice pin, un lettore smartcard e l’apposito software) o con le credenziali «Spid» (www.spid.gov.it), il sistema pubblico di identità digitale.

Il PIN della «CRS» o della «CNS» può essere richiesto all’URP (piazza Giovanni Paolo II - ingresso A – tel. 0362/392.252 – email: urp@comune.desio.mb.it) nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30, martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30).