Regione Lombardia

Smog, scattano i «blocchi»

Pubblicato il 7 dicembre 2018 • DesioCittà , Mobilità

Da oggi attive le misure di «primo livello»: sto dei diesel fino a «Euro 4» da lunedì a domenica, dalle 8.30 alle 18.30.

Lo scorso 30 novembre il PM10 ha superato la soglia limite di 50 microgrammi per metro cubo ed è rimasto sopra la linea di allarme fino all’ultima rilevazione, quella di ieri giovedì 6 dicembre: la media del le polveri sottili in Brianza nell’ultima settimana è stata di 69  microgrammi per metro cubo.

Da oggi, venerdì 7 dicembre, sono dunque scattate anche a Desio le misure antismog di «primo livello» previste dall’«Accordo di Bacino padano». 

Sono coinvolti dal provvedimento di «blocco» i veicoli privati alimentati a gasolio fino alla classe 4 compresa che non possono circolare tutti i giorni, festivi compresi, dalle 8.30 alle 18.30. Dalle 8.30 alle 12.30 fermi i veicoli trasporto merci alimentati a gasolio fino alla classe 3 compresa.

Sono, inoltre, vietati fuochi (falò, barbecue, fuochi d’artificio ecc.), sistemi di riscaldamento a legna e stufe di classe energetica non efficiente (inferiore alle 3 stelle), spandimento di liquami zootecnici e sosta con motore acceso per tutti i veicoli. La temperatura all'interno delle abitazioni deve essere regolata sui 19 gradi.

Le misure resteranno attive fino a quando Arpa certificherà l'abbassamento dei valori del Pm10 per due giorni consecutivi sotto i 50 microgrammi.