Regione Lombardia

«In Castel»

Pubblicato il 18 settembre 2018 • Cultura , DesioCittà

Domenica 23 settembre in piazza Martiri di Fossoli dalle 10 alle 18 un «viaggio» nelle tradizioni desiane.


Un viaggio nelle tradizioni desiane: con immagini, parole e, perché no, buon cibo. È «In Castel», domenica 23 settembre dalle 10 alle 18.

In programma «Desio, una città che cambia», mostra fotografica sull'evoluzione di Desio a cura del «Circolo Fotografico Desiano», la mostra di pittura «Gli scorci» a cura del «Gruppo Artistico Desiano» e l’esposizione di attrezzi della tradizione contadina promossa dal Comitato di Quartiere «Prati».

Alle ore 16 letture dal libro «Terra e cielo» a cura di Giuseppe Monga e di proverbi in dialetto dal libro «Lassa pur ch’el mond el disa» di Gabriele Gelosa e racconti contadini proposti dal Gruppo di Teatro «Sonia Bonacina».

Per finire aperitivo contadino con polenta, salame, formaggio e vino prodotto da piccole aziende del territorio.

L’appuntamento è in piazza Martiri di Fossoli, conosciuta come piazza Castello, una delle più antiche della città. Oggi dedicata a Umberto I, con un monumento, la storia della piazza inizia a metà del Trecento quando Barnabò Visconti vi fece costruire un castello dopo che la battaglia di Desio del 1277 sancì la signoria dei Visconti sul Ducato di Milano. Castello che ebbe, però, vita breve perché già nel Cinquecento risulta diroccato e poi fu abbandonato.

In caso di maltempo l'evento sarà rimandato a domenica 30 settembre.