Regione Lombardia

«Oriente Day», festival di arte e benessere

Pubblicato il 4 giugno 2018 • Cultura , DesioCittà

Sabato 7 e domenica 8 luglio«Parco Tittoni» dedica due giorni alle discipline olistiche, alle arti marziali, all'alimentazione sana. Sabato sera concerto di Panjabi MC e in Biblioteca laboratori e attività per bambini

«Parco Tittoni» guarda a Oriente. Nel cuore verde di Villa Tittoni sabato 7 e domenica 8 luglio è in programma «Oriente Day», una «due giorni» intensa (dalle 11 all’1 di notte e dalle 10 alle 23 – ingresso libero) dedicata alle discipline olistiche, alle arti marziali, all'alimentazione sana.

Il festival, giunto alla quarta edizione, propone workshop di yoga e meditazione, sessioni di danza terapia, bagni sonori con campane tibetane, gong e arpe, danza del ventre e cinema indiano, il «boschetto olistico» e un coloratissimo bazar con artigianato etnico e con angoli dedicati alla cucina vegana e al sushi: uno sguardo a 360 gradi sulla cultura, la medicina tradizionale e le pratiche di benessere d'Oriente. Il programma, fittissimo, si snoda tra le sale della villa settecentesca e il secolare parco.

È Panjabi MC, rapper e dj britannico di origini indiane, la guest star dell'«Oriente Day», sabato 7 luglio (dalle 19.30 – ingresso 5 euro). Non si può non ballare con la sua super hit d'inizio Millennio, «Mundian To Bach Ke», un mix tra la sigla della serie tv «Supercar» e la musica bhangra, mix di musica e danza nato nella regione del Punjab tra Pakistan e India. Tra luci e musica, l’«oriental party» di sabato prevede anche una silent disco per chiudere la serata. 

Quest’anno il più grande festival della Brianza dedicato alla cultura orientale e al benessere coinvolge anche bambini e famiglie. Sabato 7 ( 11-12,30, 14-19) – domenica 8 (11-13, 14-18) in Biblioteca civica (via Lampugnani, 66) sono in programma laboratori, esibizioni di danza e momenti di musica live etnica e proiezioni di film e documentari.