Regione Lombardia

Disabilità sensoriali: i servizi per l'inclusione

Pubblicato il 17 maggio 2018 • DesioCittà , Sociale

Domande fino all’8 giugno. I servizi di supporto per studenti disabili sensoriali. Paola Buonvicino: «Interventi integrati e uniformi in grado di garantire un completo inserimento degli studenti»

Dallo scorso 2 maggio è possibile inoltrare domanda per i servizi d'inclusione scolastica previsti per gli studenti con disabilità sensoriale secondo quanto stabilito dalla DGR 6832/17 e DGR 7924/2018, che fissano le «Linee guida» regionali in materia d’inclusione scolastica.

Disabili sensoriali: 10 mila studenti. Sono quasi 10 mila, 9.855, gli alunni con disabilità sensoriale legate alla vista o all’udito iscritti alle scuole elementari e medie. Lo 0,11% del totale degli alunni nell’anno 2014/15. Tra le disabilità sensoriali la più diffusa è l’ipovisione (il 3,7% e il 3,9% drispettivamente nelle scuole primarie e secondarie di primo grado) ,mentre la sordità grave o profonda riguarda il 2,1% degli alunni nelle scuole elementari e l’1,8% nelle scuole medie (Dati «La popolazione italiana con problemi di vista e udito», Istat - «Lega del Filo d’Oro»).

I servizi. Per richiedere l'assistenza alla comunicazione (a favore di studenti con disabilità visiva e/o uditiva), il servizio tiflologico (per studenti con disabilità visiva) e/o la fornitura di materiale didattico speciale e gli altri supporti didattici, la famiglia può rivolgersi ai servizi sociali del proprio Comune o direttamente all'Istituto scolastico. 

Sistema integrato. «Si tratta di un bando che offre alle famiglie e alle scuole servizi integrati e uniformi in grado di garantire una completa inclusione degli studenti, con particolare attenzione nei confronti di casi particolarmente gravi o di pluridisabilità», spiega l’assessore ai Servizi alla persona e alla famiglia Paola Buonvicino.

I documenti. Tra la documentazione da presentare il certificato di alunno disabile, la diagnosi funzionale, la carta identità, il modulo privacy, l’audiogramma o il certificato di ipovisione o cecità parziale o totale.

8 giugno, ultimo giorno. La scadenza per la presentazione delle domande è venerdì 8 giugno.

Informazioni: Settore Servizi e Interventi Sociali (Tel: 0362392/368 – email: servizisociali@comune.desio.mb.it).