Regione Lombardia

Rifiuti: arriva il sacco blu

Pubblicato il 17 novembre 2017 • Servizi

Insieme a Gelsia Ambiente, Desio ha deciso di imprimere una spinta decisa verso il miglioramento dei servizi di igiene urbana per trarre importanti vantaggi economici ed ambientali. 

A partire dal prossimo 11 gennaio 2018, il rifiuto secco indifferenziato dovrà essere esposto nei nuovi sacchi di colore blu muniti di microchip (tag rfid) e non più nei sacchi grigi. 

La tecnologia contenuta nel nuovo sacco blu consentirà di effettuare la “misurazione” del rifiuto prodotto dalla singola utenza, grazie ad un codice che sarà assegnato al momento della consegna dei sacchi e che sarà quindi diverso rispetto a quello di un’altra persona o famiglia. Potremo così verificare il numero di conferimenti effettuati e puntare a raggiungere il traguardo dell’ 80% di raccolta differenziata, considerando che, ad oggi, oltre la metà di quanto inserito nel sacco grigio può essere ulteriormente differenziato.

I nuovi sacchi blu verranno distribuiti, dal 4 dicembre 2017 all’11 gennaio 2018, presso la “Casa del Custode” del Palazzo Comunale (ingresso da Piazza Don Giussani). La distribuzione è gratuita e nulla è dovuto per i sacchi che verranno consegnati. 

 

“Vogliamo porre le basi per l’applicazione di una tariffa puntuale più equa secondo il
principio ‘meno inquini, meno paghi’, migliorando e incentivando contemporaneamente
una raccolta differenziata più attenta e curata” racconta l’Assessore ai Servizi di Igiene Pubblica, Stefano Guidotti. “Per illustrare nel dettaglio questo importante cambiamento, abbiamo deciso di organizzare nei mesi di dicembre e gennaio alcuni  incontri pubblici serali e punti informativi mobili, oltre ad altri incontri per specifiche categorie che verranno informate tramite una comunicazione mirata”. 

 

Per informazioni è a disposizione il call center al numero gratuito 800.445964
(da lunedì a venerdì 8.30-18.00 e sabato 8.30-13.00) e il sito web